La Struttura
Attualmente il canile dispone delle seguenti strutture e servizi:
1) parcheggio
2) canile sanitario
3) ambulatorio veterinario
4) locale infermeria/ricovero
5) locale cucina del canile sanitario
6) ufficio
7) magazzini
8) canile rifugio
9) pensione
10) forno crematorio

CLICCARE QUI PER VISUALIZZARE LA GALLERIA FOTOGRAFICA

PARCHEGGIO: al canile si accede da Via della Polveriera 12 da dove si accede direttamente nel grande parcheggio che può accogliere circa 30 auto.

CANILE SANITARIO:si tratta della struttura adibita a detenzione ed osservazione dei cani catturati perchè vaganti , feriti o che hanno morsicato . Occupa la struttura centrale e comprende 9 box costituiti singolarmente da una ampia zona interna ricavata in una stanza ed uno spazio esterno recintato .
Accanto ai box del Canile Sanitario si trova l'ambulatorio Veterinario attrezzato per le operazioni di medicina veterinaria e piccola chirurgia di emergenza nonchè per l'applicazione dei microchip previsti dalla normativa vigente. Accanto all'ambulatorio c'è il locale infermeria adibito a ricovero temporaneo dei cani feriti o malati.

UFFICIO: si trova nella grande costruzione in parte adibita a canile sanitario però sul lato sud. E' dotato di telefono e collegamento ad internet e quindi al sistema informatico ARVET che consente di accedere alia banca dati dell'anagrafe canina e permette la gestione informatizzata del registro di
Attualmente nell'ufficio i visitatori prendono contatto con la realtà che andranno a visitare , vengono informati sulle normative inerenti l'adozione dei cani e un primo approccio per valutare propensioni,disponibilità, spazi adeguati, valutazioni della convivenza non sempre facile nei condomini e negli spazi comuni e accenni alle corrette modalità di detenzione degli animali che eventualmente venissero loro affidati.
Presso tale ufficio sono conservate le cartelle per ogni singolo cane contenente notizie richieste dalla normativa vigente: provenienza, data di ingresso, condizioni di salute all'ingresso, identificazione, vaccinazioni, sverminatura, terapie eseguite, notizie sulle vicende pregresse del cane, se conosciute,carattere e fotografia.

MAGAZZINI . comprendono il locale ricevimento alimenti dove vengono selezionati e divisi gli alimenti oggetto di donazione e acquisto e i locali deposito/magazzino . Tutti questi locali sono ricavati da singole stanze della vecchia polveriera dotate ognuna di porta esterna. Una di questi locali è adibito a deposito del materiale di pulizia e disinfettanti ambientali. Esiste infine un locale spogliatoio per il personale ( vedi in seguito).
Esiste inoltre, nell'area esterna prospiciente 1'ufficio, un'ampia voliera per il ricovero temporaneo di volatili feriti in attesa di trasferimento in idonea struttura.

CANILE RIFUGIO : E' lo spazio più grande del canile ed è adibito al ricovero dei cani provenienti dal canile sanitario che non hanno avuto l'opportunità di essere riportati a casa dal proprietario dopo il periodo di osservazione . Si tratta di una lungodegenza che vede la presenza di cani anche da 10 anni Comprende 45 box di diverse dimensioni per meglio rispondere alle varie tipologie di cani ospitati e variano da un minimo di 30 mq ad un massimo di 80 mq per garantire ampia possibilità di movimento per l'intero arco della giornata e per evitare aggressività e stress da permanenza in spazi angusti.
Alcuni box dispongono di parte interna con doppio accesso ricavata da una stanza in muratura e spazio esterno con recinzione di rete metallica elettrosaldata Tutte le zone interne coperte sono dotate di cucce e lettini per il riposo. Nei box più grandi e quindi con più vasta area scoperta sono stati messi a dimora tigli per ricavare ombra e refrigerio nei caldi mesi estivi e per godere dei gradevoli profumi di tale essenza. Tutti questi box sono ricompresi in un'area recintata ed inghiaiata ,ricca di alberi e ciotole fiorite dove i cani vengono liberati a gruppi tre volte al giorno. Nella struttura che costituisce la parte interna dei box vi è una stanza adibita a cucina dove i pasti vengono preparati giornalmente e distribuiti secondo le prescrizioni veterinarie , due volte al giorno. Dall'area di sgambatura attraverso un ampio cancello si accede ad uno spazio di 500 mq coperto per 1'80% adibito ,in parte a ricovero attrezzi per piccoli lavori di manutenzione ed in parte ad ospitare temporaneamente cani emotivamente compromessi dall'abbandono e/o da maltrattamenti per adattarli gradualmente alla nuova situazione.

PENSIONE : comprende 14 box di 10 mq ciascuno ,in cemento, interamente coperti dotati di area esterna comune di 300 mq ,coperta al 50% ed interamente recintata con muretto alto 2 metri . Anche qui sono stati messi a dimora alberi di alto fusto ed inoltre sono presenti arredi da giardino per permettere ai proprietari di sostare gradevolmente con i propri cari.
La pensione rappresenta un valore aggiunto costituendo una certezza per il nuovo proprietario del cane affidato. La certezza di poterlo ricoverare in caso di impossibilità momentanea di potersene occupare, ad esempio in caso di malattia o ricovero in ospedale . Tale certezza aumenta generalmente la possibilità di affido di una buona percentuale dando la certezza e la tranquillità all'utente del servizio disponibile.

FORNO INCENERITORE : da pochi mesi è attivo un inceneritore per spoglie animali con possibilità di restituzione delle ceneri del proprio animale. E collocato in un annesso del canile in un edificio costituente anch'esso la vecchia " polveriera" ma dotato di ingresso autonomo e non comunicante direttamente con il canile da cui è separato da muretto alto 3 metri. Nella convenzione con il privato che gestisce l'impianto l’amministrazione comunale si è garantita la cremazione gratuita di tutti i cani deceduti al canile risolvendo 1' annoso problema dello smaltimento delle carcasse.